CORONA (ANTI) VIRUS

TURNI DI PREGHIERA

AD OGGI

29230

ROSARI PREGATI

Rosario

Abbiamo pensato di stringere la nostra comunità, la Chiesa, e il nostro paese, l’Italia, in un abbraccio di preghiera che non si interrompa mai, giorno e notte: una corona che non si spezza mai per spezzare la trasmissione del coronavirus, e molto più per la salvezza eterna di tutti. Sicuramente in tantissimi già lo stanno facendo. Nei monasteri e nelle case, nelle chiese e nelle strade, nei conventi e nelle città, un popolo orante alza la sua voce. Chi volesse anche farlo in modo organizzato può prendersi l’incarico di pregare un Rosario in comunione con i fratelli prenotando una mezz’ora del giorno o della notte, lasciando nome (basta quello di battesimo), città, orario scelto. Cerchiamo di coprire tutto il giorno e tutta la notte, passando parola a tutte le persone di buona volontà.

Prenditi cura di un defunto

Pensando a tutti coloro che sono morti o moriranno, magari proprio mentre leggiamo, a causa del virus ma anche di tutte le altre cause, forse senza il conforto della confessione, dell’estrema unzione, della comunione, e di sicuro senza che sia celebrato il funerale – evento mai verificatosi – abbiamo pensato anche che ognuno di noi potrebbe farsi carico di un altro, il cui nome solo Dio conoscerà, e chiedere per lui misericordia nel momento dell’incontro con Dio. Sappiamo che Dio è buono e misericordioso, ma è anche giusto, e la nostra supplica per chi è morto lontano da Dio sarà tenuta in gran conto.
Proponiamo di dedicare una coroncina della divina misericordia a ogni persona che è morta senza funerale.

Turni per il giorno 19-09-2020
Iscritti alla Coroncina per il giorno 19/09/2020
Józef Maj - Piotrków Trybunalski (Polonia), Antonella Maria Emma - Calcio ( Bergamo), Teresa - Hajnówka /Polonia, pina - treviso, Luigi Francesco e Morena Giova - Pessano con Bornago, Dorina - Conegliano, Giulia - Pescara, Michele - Bologna,
Fascia Oraria Iscritti al Rosario per il giorno 19/09/2020
0:00 - 0:30 Alga - Cesena,
0:30 - 1:00